12 Novembre 2021
EPACA GROSSETO: RIFORMA PENSIONI, DOPO QUOTA 100 L’IPOTESI E’ QUELLA DI RENDERE STRUTTURALE L’APE SOCIALE!

EPACA GROSSETO: RIFORMA PENSIONI, DOPO QUOTA 100 L’IPOTESI E’ QUELLA DI RENDERE STRUTTURALE L’APE SOCIALE!

 

Dopo la fine della QUOTA 100  l'obiettivo è consentire a piú lavoratori di anticipare la pensione .

Lo strumento individuato pare sia l'indennità ponte chiamata APE SOCIALE !

Le principali caratteristiche di questa prestazione sono : 

al massimo 1.500 euro lordi al mese –

63 anni di età con 36 di contributi,

a patto di aver svolto quella mansione ( lavoro gravoso) per sei anni negli ultimi sette o sette anni negli ultimi dieci.

Allo studio anche l'ipotesi di includere nello scivolo i lavoratori cosiddetti fragili con 63 anni e 30 anni di contributi.

Proprio in tal senso a fine anno dovrebbero concludersi i lavori delle due Commissioni paritetiche sui LAVORI GRAVOSI

e sull'andamento della spesa previdenziale.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

I NOSTRI RIFERIMENTI:

Epaca Via Roccastrada n.2, Grosseto

Email: epaca.gr@coldiretti.it

Tel. 0564/438928 oppure 438916

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi