76 Views

7 Giugno 2022
SCUOLA: “CURIOSI PER NATURA” E LEZIONI IN CAMPO PER GLI STUDENTI “G. FATTORI” DI M. DI GROSSETO, IN AULA ARRIVANO ANCHE CARTOON SU LATTE, MIELE, OLIO E CEREALI

Gli studenti in campo per conoscere lo straordinario mondo delle api. Si è concluso con una lezione di apicoltura degli studenti della seconda A della scuola secondaria di primo grado “G. Fattori” di Marina di Grosseto il progetto “Curiosi di natura” di Coldiretti e Campagna Amica che dal prossimo anno scolastico potrà contare anche sul supporto di divertenti cartoon e tantissimo materiale didattico pensato per gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. A condurre per mano gli alunni della scuola maremmana è stata l’imprenditrice Ilaria Di Ludovico, Responsabile Donne Impresa Coldiretti Grosseto. Il progetto ha interessato fino a qui complessivamente oltre un centinaio di alunni delle scuole G. Fattori, Orsini di Castiglione della Pescaia ed Istituto Bianciardi tra lezioni in aula e visite in azienda.

“Con il progetto Curiosi per natura portiamo la campagna in classe ed i bambini in fattoria con lo scopo di promuovere la sana alimentazione, il consumo consapevole, la stagionalità, la filiera corta, la sostenibilità, il rispetto per l’ambiente e l’importanza di salvaguardare la biodiversità. Il lungo periodo di pandemia, e l’impossibilità di raggiungere in presenza e liberamente gli alunni, hanno limitato le opportunità di incontro loro. Il loro entusiasmo e la curiosità sono li a confermare la loro necessità di conoscere ed imparare toccando con mano ed interagendo con noi. Alle lezioni in aula seguono esperienze in campagna nelle nostre aziende. I ragazzi sono affascinati e coinvolti. Acquisiscono consapevolezza e maturità. – spiega la Di Ludovico - Dal prossimo anno scolastico metteremo a disposizione un vero e proprio percorso educativo che le scuole potranno fare in autonomia grazie a quattro cartoon e tanto materiale didattico per accompagnarli successivamente alla visita nelle fattorie dove potranno incontrare i nostri agricoltori nelle stalle come negli apiari, nei frantoi come nel vivaio o nei nostri mercati di Campagna Amica. E’ un progetto unico nel suo genere in Italia che Coldiretti mette al servizio del sistema scolastico regionale”.

ASCOLTA L'INTERVISTA DI RADIO TOSCANA

Il progetto, che sarà messo in campo per il prossimo triennio, è stato presentato negli scorsi giorni in seguito alla firma del protocollo tra Coldiretti Toscana e l’ufficio regionale scolastico della Regione Toscana con la collaborazione di Donne Impresa Coldiretti Toscana e Campagna Amica Toscana che sancisce l’impegno a promuovere e concretizzare progetti didattico formativi innovativi rivolti agli studenti di ogni ordine e grado. “Con Curiosi per Natura promuoviamo la sana alimentazione, il consumo consapevole, la stagionalità, la filiera corta, la sostenibilità, il rispetto per l’ambiente e l’importanza di salvaguardare la biodiversità. – spiega ancora la responsabile di Donne Impresa Coldiretti Grosseto -

Il progetto di Coldiretti è strutturato sull’efficacia di quattro cartoon dedicati al tema del latte, dell’olio extravergine, del miele e dei cereali, dove i protagonisti, la Mucca Mu, Oliva l’oliva, l’Ape chiacchierona e la Spiga Amica, conducono per mano gli alunni alla scoperta del loro mondo con un linguaggio semplice e diretto. Il tutto corredato dall’opuscolo “Curiosi per natura” edito da Campagna Amica, schede tematiche, libricini da leggere e colorare per favorire la conoscenza e valutare il grado di attenzione fino ai compiti…in campo con le ricette da preparare anche a casa in famiglia e le degustazioni per sviluppare i cinque sensi. Il materiale didattico potrà essere scaricato e fruibile in autonomia dalle scuole che decideranno di aderire mediante l’accesso ad un’area dedicata del sito di Coldiretti Toscana.

Quale tipo di pizza preferisci?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi